AssociazioneCulturale Coro Gabriel






HOME

CHI SIAMO

     LA TASGIA
LA CETARA
EVENTI
 CONCORSI

ALBUM
GALLERIA FOTOGRAFICA
VIDEO
     APPARIZIONI IN TV
RASSEGNA STAMPA
CONTATTI


tttELENA LED

         

 

GHERRA a la GHERRA

Guerra alla Guerra

 

Ultimo evento del progetto Migrazioni Sonore in  programma mercoledì 16 settembre in Piazza San Pietro con inizio alle ore 21:30. Da una idea di Mario Marras.

Poesie, Immagini, audio, frammenti musicali, nell’atmosfera della guerra 1915/18.

Tutto questo in una serata di letture e proiezioni che riguardano una delle pagine più buie dell'umanità: la prima guerra mondiale.

Per ricordare cosa rischia di essere l'umanità quando perde il senno.

Bisogna mettere in atto, con coraggio, ogni mezzo lecito per prevenire i conflitti o, quanto meno, risolverli in modo pacifico, senza il ricorso al vano strumento delle armi, per tentare di cancellare l’idea di “homo homini lupus”, che non era degna forse neppure dell’uomo dell’età della pietra

Lo spettacolo vedrà protagonisti come voci narranti Eugenio Cossu, Mario Marras, Antonello Bazzu del gruppo Sinuaria Poetarum e Leonardo Onida.

Quattro artisti che attraverso la poesia, le immagini, le lettere dal fronte, porteranno il pubblico dentro un pathos che farà rivivere i sogni, le paure, ma anche le speranze di giovani soldati andati in guerra sentendone comunque l’inutilità e la assurdità.


                                                                                                                                

gnata politicamente a difendere la lingua e la cultura della Sardegna, di gran lunga la più grande cantante sarda vivente e una delle più note voci femminili all’estero di musica popolare. Ha cantato min tutto il mondo, dai piccoli paesi della Sardegna fino a New York, Australia, Brasile, Europa tutta: ama evidenziare che  “ è solo il viaggio la differenza, quando sei sul palco l’emozione è sempre la stessa. Che sia una piazza anche di paese o in un famoso teatro non ha importanza: io voglio cantare solo per il pubblico venuto per sentire la mia musica”. Piazza San Pietro a Tempio l’aspetta.















                                                                              
                                     










kkkkk


idd
<





t


corogabriel@ibero.it